L’importanza della pulizia di cinema e teatri

Ogni città possiede un discreto numero di cinema e teatri, ognuno dei quali risulta sempre abbastanza frequentato, rendendoli dei luoghi pubblici per eccellenza ed è per questo che, come tutti i luoghi pubblici che si rispettino, necessitano di una particolare cura ed attenzione per quanto concerne la pulizia.
Questo deriva principalmente dal fatto che si tratta di luoghi relativamente ampi, chiusi e frequentati da un gran numero di gente per volta e come ognuno di noi sa, folla vuol dire, tra le altre cose, batteri, infezioni, virus.
E sono proprio i primi ad annidarsi in quei luoghi che non possono essere puliti ogni volta che finisce un film o uno spettacolo, anche perché molto spesso ci si ritrova a dover preparare dignitosamente la sala per quello successivo.
Pulizia e igienizzazione delle poltrone
Uno degli oggetti che più in assoluto rischia di contenere in sé batteri e virus sono proprio le poltrone, presenti sia al cinema che al teatro, e costantemente sottoposte al nostro tocco.
Immaginate ad esempio che qualcuno si trovi a vedere un film pur avendo un forte raffreddore e che la stessa persona finisca per dimenticare uno dei fazzoletti utilizzati durante la visione proprio tra le fessure della poltrona utilizzata; esso sarà sicuramente rimosso da chi si occupa di sistemare la sala prima della prossima trasmissione ma non avrà sicuramente il tempo di igienizzare la poltrona ed eliminare da essa i germi che vi si sono, inevitabilmente, annidati.
Ecco dunque che improvvisamente il lavoro svolto dai dipendenti di un’impresa di pulizie non appare più scontato o semplice da svolgere, ma al contrario necessario e meticoloso come chi lavora per La Lucciola, un’impresa di pulizie a Roma che, tra gli altri ambienti, cura anche i luoghi pubblici come questi.
La pulizia delle tende
In molti cinema e teatri lo schermo (o palco) è circondato da grandi tende che, naturalmente, non possono essere pulite costantemente soprattutto per via del loro peso e della loro grandezza.
Tuttavia è facile che su esse si annidino polvere ed acari che, di conseguenza, potrebbero causare allergie tanto agli spettatori quanto agli eventuali attori.
Per evitare dunque di soffrire e far soffrire occorre adottare nuovi strumenti sempre più puntuali nella risoluzione di problemi come questo, finendo per creare un ambiente sano soprattutto per bambini ed anziani, le due categorie maggiormente inclini a virus e batteri e che per questo richiedono particolare tutela.