Eros e Thanatos

Parlando di psicologia o filosofia una delle principali discussioni è quella che riguarda il concetto di Eros e Thanatos, due termini che sono considerati all’antitesi e sui quali sono stati fatti molti studi, primo fra tutti il padre della psicanalisi, Sigmund Freud.

Il concetto di Eros e Thanatos

Presi singolarmente e per l’etimologia delle parole, l’Eros è l’amore mentre il Thanatos è la morte due concetti che vanno considerati su binari opposti ma che si attraggono.

A prima impressione quando si pensa all’Eros ci viene in mente l’amore tra due persone e la passione che scatena, mentre il Thanatos si lega alla tristezza che può portare la morte e  tutte le sue conseguenze come il funerale delle persone care che viene fatto da onoranze funebri a Roma come Cattolica San Lorenzo.

Freud ha sempre parlato del dualismo presente tra l’Eros e il Thanatos, decidendo di approfondire questi concetti nel libro “ Al di là del principio del piacere”, un saggio scritto nel 1920 dove vengono visti come la pulsione di vita e la pulsione di morte.

Affrontando Eros e Thanatos Freud decide di affidarsi al pensiero di Empedocle, un filosofo greco che era vissuto intorno al 495 a.C e si era caratterizzato per aver presentato il dissidio cosmico tra Amore e Odio.

Freud riprende il concetto da Empedocle delle pulsioni e presenta l’Eros, che deriva dal nominativo del dio greco dell’amore e tratta oltre al concetto astratto dell’amore anche le pulsioni sessuali, essendo queste una parte fondamentale degli studi di Freud, mentre il Thanatos viene visto come il tornare alla forma di vita inorganica.

Il pensiero che viene presentato da Freud viene influenzato anche da Sabina Nikolaeva Spili’rjen, che viene citata anche nel libro soprattutto per quello che riguarda il concetto di Thanatos e la parte che riguarda la fine della vita come conclusione della sofferenza umana.

Riassumendo i concetti di Eros e Thanatos per come vengono teorizzato da Sigmund Freud possiamo dire che:

  • Eros: pulsione di vita che comprende la libido e le pulsioni di autoconservazione

  • Thanatos: pulsione di morte che viene manifestata in tendenze auto ed etero distruttive

Questi due concetti sono sempre stati messi in contrapposizione tra di loro e sono l’emblema dell’eterna ambivalenza presente nella vita degli esseri umani e per questo che Freud quando li ha analizzati ha potuto fare un lavoro che si estendesse anche a fenomeni socio culturali.

Rappresentazioni dell’Eros e del Thanatos

Come abbiamo visto quindi l’Eros e il Thanatos sono dei fenomeni socio culturali e infatti nel corso della storia queste tematiche sono state affrontate anche dal cinema, dall’arte, dalla letteratura.

Possiamo considerare l’Eros e il Thanatos come due opposti che si attraggono.