Home Attualita Le pellicole fotografiche usate ancora oggi
Attualita

Le pellicole fotografiche usate ancora oggi

Nello scegliere quella che può essere la pellicola più adatta alle nostre esigenze, bisogna tenere presenti alcuni fattori che partono tutti della fase visiva della stessa e dalla qualità che riuscirà ad erogare. Infatti la fotografia si basa sulla qualità delle immagini e sulla visione, quindi prima di prendere la decisione su quale pellicola scegliere, bisogna tenere presenti alcuni fattori e i risultati che si vogliono ottenere.

La prima cosa da valutare ad esempio è se la fotografia la vogliamo in bianco e nero oppure a colori. A colori è sicuramente l'elemento più utilizzato ma se vogliamo scattare una fotografia e darle quello che è un fascino puramente storico, allora potremmo anche valutare di acquistare una pellicola che possa essere stampata con qualità superiore, anche in bianco e nero.

Le pellicole fotografiche poi presenteranno un certo grado di saturazione e anche in questo caso, dovremo decidere noi in base ai nostri gusti, di quale tipologia scegliere. Se optiamo poi per una fotografia in bianco e nero, dovremmo stare attenti alla tipologia di contrasto, così che la foto possa rimanere più scura o più chiara a seconda delle necessità.

Cosa ci può aiutare a scegliere la migliore pellicola

I filtri di previsione sono particolarmente importanti per riuscire a valutare la migliore pellicola da acquistare e uno dei migliori è quello presentato da Kodak. Questi sono particolarmente importanti sia per quanto riguarda la valutazione di una pellicola stampata, soprattutto in bianco e nero ma anche per quelle a colori.

Eseguiti gli opportuni test tra le migliori pellicole in assoluto sul mercato, troviamo la velvia che è stata utilizzata da tantissimi fotografi, ed è stata apprezzata perché va ad incrementare notevolmente il contrasto e la saturazione. Tra le migliori ritroviamo anche la versione Fuji. In questo ambito però si può ovviamente spaziare, visto che ne sono state prodotte veramente a migliaia e ognuna di esse presenta una particolare caratteristica, che potrebbe essere più adatta al nostro stile di visualizzazione. Per cui a fare davvero la differenza è la tipologia di foto che si vuole scattare e i risultati che si vorrebbero ottenere, solo da ciò si potrà valutare quale potrebbe essere la pellicola più adatta a noi.

In conclusione tra quelle sulle quali potremmo ancora puntare e che sono ancora in circolazione e in grado di produrre dei risultati di buon livello, tra le più famose troviamo la marca Polaroid o anche la Kodak, che continuano a sfornare prodotti, anche se in misura decisamente ridotta in virtù dell'avvento del digitale, che comunque qualora fossimo ancora amanti di questo tipo di fotografia, potranno fornirci degli strumenti adeguati per poter scattare ancora una volta le nostre foto, proprio come lo si faceva diversi anni fa.

Author

admin