I vantaggi dell’aspirazione centralizzata

A chi piace passare l’aspirapolvere? Spesso è anche uno dei primi lavori legati alla pulizia della casa che ci viene affidato da ragazzi; non comporta rischi come il cucinare ai fornelli, né pericolo di disastri come fare il bucato, né possibilità di dover essere rifatto perché fatto male, come lo stiraggio dei vestiti, ed è quindi il tipico, ideale lavoro di “bassa manovalanza” che si può affidare anche a chi ha poca competenza. Ma quanta fatica! Trascinarsi dietro un grosso aspirapolvere, soprattutto se la casa è su più piani, è tutt’altro che confortevole. Tutto questo ci lascia una scarsissima simpatia per il lavoro dell’aspirare la polvere, che rimane però così importante per avere una casa pulita e sana; e allora perché non valutare gli impianti di aspirazione centralizzata?

Non si tratta di nulla di complicato: immaginate un motore centralizzato, sistemato ad esempio nel vostro solaio, e dal quale partono dei lunghi tubi, nascosti nelle pareti, che sbucano in ogni stanza con una bocchetta a muro, un po’ come una presa elettrica. Per pulire la stanza, si collega alla bocchetta un tubo simile a quello degli aspirapolvere tradizionali, si attiva la bocchetta, e il motore aspira da lontano tutta la polvere. Semplice, no? E presenta anche svariati vantaggi, sia pratici che economici, a cui forse non avevate mai pensato.

Al di là, infatti dell’ovvio vantaggio di non dover spostare per tutta casa il peso di un aspirapolvere, così come di poter sostituire i filtri e il sacco della polvere con cadenza anche trimestrale, ci sono altri punti di forza identificabili in questi sistemi.

Innanzitutto, un impianto di questo tipo è integrato alla casa – e quindi, ne innalza il valore intrinseco, in caso di vendita, esattamente come accade per un impianto di aria condizionata, così come l’appetibilità per eventuali compratori. Si tratta perciò di un investimento che, anche se significativo, si ripaga nel tempo.

In secondo luogo, oltre ad avere una casa pulita avrete un’aria più pulita da respirare. Infatti il sistema filtra e trattiene la polvere laddove è installato il motore, lontano dalla stanza che state pulendo, e quindi non ri-immette polvere e aria sporca nella stanza stessa, lasciandola libera anche da allergeni e quindi più respirabile.

In terzo luogo, la pulizia effettiva della casa sarà di qualità superiore. Il motore di cui dispone un sistema centralizzato è infatti decisamente più grande e più potente di quello di qualsiasi aspirapolvere, e quindi permette di asportare molta più sporcizia anche da tappeti e moquette, preservandone peraltro in questo modo anche la bellezza nel tempo.

Per capire come funziona invece un sistema di aspirazione industriale e non casalingo, vai qui.