Chi non ha mai pensato di vendere i propri gioielli in oro per necessità o semplicemente per monetizzare su oggetti e preziosi inutilizzati? L’impulso è quello di entrare in un negozio che ritira l’oro usato, venderlo per ricevere del denaro in cambio, tuttavia la vendita di oggetti in oro potrebbe comportare qualche rischio.

 

Il mercato, in questo senso, è presidiato da rivenditori, da compro oro e banchi metalli, specializzati nella compravendita di oggetti e gioielli in oro. Questi compro oro oggi sono sempre più diffusi nelle città italiane, come il Compro Oro di Marco Marangi a Roma, e sono sempre più numerose le persone che desiderano vendere vecchi gioielli e oggetti preziosi. Questo perché l’oro rappresenta da sempre il bene rifugio per eccellenza, poco esposto a svalutazioni eccessive. Difatti, gli investimenti in oro rappresentano oggi quelli più convenienti e sicuri.

Vendere oro: capire quando è il momento giusto

 

Se non si è esperti nella compravendita di oro usato, è importante capire quali sono le regole da seguire per vendere senza intoppi dell’oro. Uno degli aspetti più importanti da prendere in considerazione è capire quando è il momento giusto per vendere i nostri gioielli. In realtà, non è una domanda così semplice a cui rispondere, poiché il valore dell’oro è influenzato spesso dalle quotazioni di mercato mutevoli, stabilite a Londra da un ente specifico, almeno un paio di volte al giorno.

 

Nonostante la variabilità di queste quotazioni non è realistica la possibilità di una svalutazione improvvisa dell’oro, come non può accadere l’esatto opposto. Tuttavia, in base ai periodi in cui si sceglie di investire e vendere i propri gioielli, la differenza del ricavato dalla vendita di un gioiello può essere anche elevata. Si tratta di una condizione importante da non sottovalutare se l’obiettivo è ottenere il massimo dalla vendita dei gioielli. In sostanza, la regola generale è aspettare a vendere gioielli e oggetti in oro quando sul mercato le quotazioni dell’oro sono un po’ più superiori alla media, ovvero in rialzo.

Informarsi prima di vendere

Uno dei principali aspetti da valutare prima di vendere degli oggetti in oro riguarda l’informazione che si potrà ricevere. Prima di agire in modo frettoloso e impulsivo, è importante informarsi e sapere come interfacciarsi al Compro Oro, ad esempio.

 

Buona pratica è quella di pesare i gioielli presso il proprio domicilio e controllare, sempre da casa, le quotazioni dell’oro. Seguire le quotazioni è importantissimo per essere sicuri di fare una buona scelta e ottenere il massimo dalla vendita dei propri preziosi.

Valutare l’andamento del mercato e la quotazione attuale del gioielli è fondamentale come lo è conoscere con il prezzo dell’oro di gioielleria. Anche le commissioni rappresentano un altro aspetto peculiare da valutare quando si vuole vendere il proprio oro. Aspetti, questi, che permettono di comprendere meglio quanto si ha la possibilità di ricavare dalla vendita dell’oro.

 

Se il nostro scopo è ricavare più denaro possibile dalla vendita dell’oro, attenzione alle commissioni applicate da rivenditori e compro oro, che possono essere piuttosto elevate. Proprio per questo motivo, è importante valutarle con attenzione prima di acquistare o vendere oro. Grazie ad una valutazione delle commissioni sarà possibile constatare con esattezza il valore massimo che si potrà ottenere dalla vendita di oro e gioielli.

 

Quando ci si chiede come trovare il momento giusto per vendere l’oro, bisogna prendere in considerazione due possibili variabili, ovvero l’urgenza o meno di ottenere liquidità ricavata dalla vendita dei gioielli. Queste situazioni sono piuttosto soggettive e determinano sia la buona riuscita della vendita, sia l’entità del ricavo derivante dalla vendita dell’oro effettuata in un preciso momento.

Naturalmente, anche in questi casi è sempre consigliabile gettare comunque uno sguardo alle quotazioni relative all’oro e accertarsi che non ci sia una caduta troppo evidente delle quotazioni. Sicuramente, vendere con urgenza i propri gioielli in oro per ricavarne un delva bene. Tuttavia, svendere i gioielli solo perché non si intende aspettare qualche giorno in più e godere eventualmente di quotazioni più elevate rappresenta sicuramente un rischio economico. In determinati giorni, infatti, possono verificarsi quotazioni dell’oro molto al ribasso: ciò potrebbe compromettere i possibili ricavi e potrebbe rappresentare un rischio a lungo termine che, con un po’ più di oculatezza, si potrebbe decisamente evitare.

Di admin